giovedì 23 dicembre 2010

domenica 19 dicembre 2010

Angoli di MIlano (18)


Come dicevo in qualche precedente post, anche se sembra che se se ne sia scordata, come i suoi abitanti, Milano è stata una fiorente città romana e, nascosti da qualche parte, ve ne sono ancora i resti. Al di fuori delle mura, dove ora si trova l'area di San Vittore, era presente un'area funeraria di cui sono presenti i resti del perimetro murario all'interno del Museo delle Scienze. Museo, che a prescindere, vale la pena di visitare per l'immenso patrimonio che contiene. Altri resti invece, come al solito, sono diventati parte della chiesa adiacente.

martedì 14 dicembre 2010

Ancora Focus...


... Ma non so più a che numero corrisponde ;)

giovedì 9 dicembre 2010

Witch117


E' uscito in edicola il numero di Natale di Witch di cui ho fatto i clean-up della storia lunga e dei redazionali. La storia è carina, spero per i disegni abbiate clemenza...

lunedì 6 dicembre 2010

sabato 4 dicembre 2010

La nostra Vita


Sono stato alcuni giorni a Cagliari e mi son potuto vedere in Dvd alcuni film che mi ero perso al cinema. Alcuni sono stati delle "mazzate" come questo. Ma è davvero stupendo e fatto benissimo, con un Raul Bova che non mi aspettavo.

mercoledì 17 novembre 2010

Angoli di Milano (17)


Una cosa che vale proprio la pena visitare a Milano, sono le così dette "case museo". Alcune di origine rinascimentale, altre più vecchie. Contengono dei veri e propri tesori, per non parlere delle opere d'arte presenti, ad esempio al Poldi-Pezzoli. Il fatto di non poter usare il flash al loro interno crea poi degli effetti interessanti, come in questa foto. Io fin ora ne ho trovate quattro, ma forse, nascoste da altre parti, ce ne sono altre che potete scoprire voi...

venerdì 12 novembre 2010

martedì 9 novembre 2010

A proposito...


Amarcord...

sabato 6 novembre 2010

AvaRat-Man


Era tanto che un fumetto non mi faceva ridere così tanto. Assolutamente fantastico...

martedì 2 novembre 2010

Banda Putiferio


In occasione della fiera di Lucca è stato presentato il libro/cd della Banda Putiferio, per cui io e Davide Barzi abbiamo realizzato una breve storiella in vecchio stile. Questa è la prima tavola.

martedì 26 ottobre 2010

giovedì 21 ottobre 2010

Cattivissimo me


Loso, lo so... In alcuni tratti la storia è scontata e banale, però a me è piaciuto tantissimo!!!

lunedì 18 ottobre 2010

Angoli di Milano (16)


A due passi da Milano, sorge l'antica abbazzia di Chiaravalle. E' facilmente raggiungibile con i mezzi, e conserva tutto il suo fascino e peso storico medioevale. Pochi si prendono la briga di andarla a visitare e adesso sembra quasi relagata ad essere una chiesa di paese, ma in passato conobbe ben altri splendori.

venerdì 8 ottobre 2010

...and the winner is:




Tempo fa con l'amico Davide Barzi abbiamo fatto dei laboratori con alcune classi elementari. Alla fine dei lavori, valutando gli elaborati prodotti, abbiamo deciso di premiare un manipolo di bambini della V B di Bernareggio, i cui nomi non posso riportare qui per ovvi motivi di privacy e rispetto dei minori. In ogni caso il premio è consistito nella realizzazione di una tavola derivante dal loro elaborato. Eccola qua!

lunedì 4 ottobre 2010

witch115


Nuova storia breve in edicola ;)

giovedì 30 settembre 2010

Toh, ne è uscito un altro!!!


Quasi mi scordavo di averlo fatto anch'io ;)

mercoledì 29 settembre 2010

Angoli di Milano (15)


La milano dei navigli doveva essere proprio stupenda. Sarebbe bello se recuperassero il possibile. Quelli che scorrono ancora nel sottosuolo di Milano, ad esempio. Magari si riuscirebbe a razionalizzare meglio l'apporto idrico dei fiumi vicini o che attraversano Milano, evitando problemi come accaduto recentemente. O magari ci si potrebbe spostare in modo più ecologico per mIlano. Invece i navigli sono stati deturpati, interrati, smontati e via dicendo. Questo ad esempio è il sigillo dei signori di Milano (gli Sforza), che venne posto alla fine dei lavori in darsena. Ma ad un certo punto doveva dar fastidio a qualcuno ed è stato spostato in una piazza lì vicino su un tronco di naviglio, che allora serviva solo come rialzo per il carico e scarico delle merci...

lunedì 27 settembre 2010

Focus


Ho illustrato per Focus la ricetta del Cous Cous. Dovrebbe essere attualmente in edicola, ma non ho idea di quale sia il numero, né il tipo di "Focus"... ;)

venerdì 24 settembre 2010

La matta bestialità


Andrea Carta, il mio pusher mediatico, ha colpito ancora, portandomi a leggere questo libro davvero particolare. E' un noir onirico a tratti molto coinvolgente, a tratti ironico e leggero. Ma la cosa che me lo ha reso "gustoso", è stato il fatto che in realtà è celatamente ambientato a Cagliari, e quindi col pensiero, mi son ritrovato a percorrere la città insieme ai protagonisti.

martedì 21 settembre 2010

Angoli di Milano (14)


A Milano è scontato andare a visitare il Duomo, ma molti lo osservano in modo superficiale. Ad esempio pochi vanno a visitare la precedente basilica paleocristiana nel sottosuolo, dove si può notare come prima il battesimo lo facessero agli adulti. Non come ora, che in maniera del tutto irrazionale, si iniziano dei neonati a una fede che neanche conoscono.
Ma sopratutto è interessante salire sopra, non pigramente con l'ascensore, ma per le scale che furono create per questo motivo. Si scoprono così da vicino ornamenti, statue, giochi di prospettive che in genere, distrattamente non notiamo.

sabato 18 settembre 2010

Ridendo e scherzando...


E' uscita un'altra storia di Little Kid, che poi, in realtà, è la prima che ho disegnato!

lunedì 13 settembre 2010

A proposito del Cagliari...


Ho avuto la soddisfazione doppia di fare un lavoro come illustratore per la mia squadra del cuore! Chi è in Sardegna forse si sarà già imbattuto in questa immagine e in un'altra con due giovani esultanti per un concorso legato al Cagliari Calcio e all'azienda della famiglia Cellino, Pasta di Sardegna. E' una piccola cosa, ma è stato molto bello farla ;)

mercoledì 8 settembre 2010

Witch


E' attualmente in edicola il n°114 di Witch con una mia storia breve e un redazionale. In questa tavola una piccola citazione a Marcello Alloni, un mio amico bravissimo nel suonare la chitarra ;)

lunedì 6 settembre 2010

Omaggio


Nella ristampa del comandante Mark, attualmente in edicola, c'è un piccolo omaggio fatto dal sottoscritto. E' una cosa che ho fatto con molto piacere, anche perchè è stato insieme a Tex e Topolino, uno dei primi fumetti che girava in casa mia grazie a mio padre...

mercoledì 21 luglio 2010

Angoli di Milano (13)


La peste a Milano, nelle sue varie ondate, ha portato vari stravolgimenti architettonici nella città, con cimiteri improvvisati e che spesso velocemente sparivano. In San Bernardino alle Ossa, nei pressi del Verziere, si possono trovare i resti di una gran fossa comune. Vi è infatti una cappella tutta adornata di ossa umane. E' molto suggestiva e vi consiglio davvero di visitarla.

giovedì 15 luglio 2010

Angoli di Milano (12)




Come dicevo in un precedente post, a Milano resistono ancore dei pezzi di storia romana. Purtroppo iglobati in altre strutture, ma forse proprio per questo salve dai vandalismi legali e non. Ad esempio in piazza del Carrobbio ci sono i resti di una delle due torri di quello che era l'ingresso principale alla città, prima che fosse costruito il viale trionfale di Porta Romana (che non corrisponde a quella attuale, ma era più interna ). La seconda invece si trova all'interno del museo archeologico, dove si può ammirare, anche se trasformata in campanile, anche una delle torri del Circo.

sabato 10 luglio 2010

Lo strano caso del ladro di notizie


E' uscita, stavolta senza nessun tris di sardi, una nuova avventura di Geronimo illustrata dal sottoscritto. Buona lettura ;)

mercoledì 23 giugno 2010

Angoli di Milano (11)





Nonostante tutti gli stravolgimenti urbanistici e l'ignoranza degli assessori comunali, qualche angolo della Milano dei Navigli sopravvive ancora. Alcuni sono stati anche molto più importanti di come appaiono ora. Come quello di San Marco, che si riversava nel cosidetto "Tombone", e che era utilizzato anche per le abluzioni estive.

lunedì 21 giugno 2010

Last Gaudio et Tripudio


Sul prossimo Topoilino la mia ultima, ahimè, atoconclusiva per il settimanale ;)

mercoledì 16 giugno 2010

martedì 15 giugno 2010

Angoli di Milano (10)


Un'altra di quelle cose che in realtà sono sotto gli occhi di tutti, ma incredibilmente sottovalutate, è la Casa Verdi. Un'ospizio per vecchi musicisti, voluto dal grande maestro, che oltre la sua tomba, nasconde anche altri incredibili tesori ed angoli suggestivi. Inoltre all'interno sono tutti molto gentili, ed è piacevole discorrere con queste persone che hanno "accarezzato" la storia della musica.

venerdì 11 giugno 2010

Puppets


Nel cimitero dei progetti "morti lì" c'è anche questo Puppets, che ormai non ha più sbocchi...

mercoledì 9 giugno 2010

Angoli di Milano (9)


Un monumento che vale la pena visitare è la rotonda della Besana. Ma non tanto o solo per le mostre che ci fanno dentro, quanto per il monumento stesso, che come molti angoli di milano, appunto, racchiude molta storia in se. Ad esempio, pochi sanno che in realtà nacque come "foppone" di quartiere ai tempi della peste, utilizzato fondalmentalmente dell'Ospedale Maggiore, ora sede dell'Università.

lunedì 7 giugno 2010

Redazionale Witch


Sull'ultimo numero in edicola!

giovedì 3 giugno 2010

Apprendo da Fabrizio...


...Che ci hanno pubblicato anche in Tedeschia!!!

lunedì 31 maggio 2010

Angoli di Milano (8)


La torre nel cortile. A pochi passi dal quartiere cinese, si erge fra i palazzi un antico campanile, forse uno dei più vecchi di Milano (1250), senza neanche una targhetta che ci racconti la sua storia. Sono i resti di un'antica chiesa medioevale abbattuta dal comune perchè "pericolante", ma il cui campanile fu salvato da un privato che riuscì ad acquistarlo prima del suo abbattimento. Quel privato fu poi uno dei fondatori del FAI.

giovedì 27 maggio 2010

Angoli di Milano (7)


La casa del Manzoni, in un angolo un po' nascosto in pieno centro a Milano, è una di quelle cose che andrebbero visitate almeno una volta. Molti ci passano accanto distrattamente, ma è un edificio molto più antico del suo nobile abitante (1400), e si scoprono cose interessanti, tipo che è appartenuta anche alla famiglia del nostro attuale sindaco!!!

martedì 25 maggio 2010

Redazionali


(c) Disney

venerdì 21 maggio 2010

Che a volte a uno gli pubblicano un disegno...


...e lo scopre solo dopo un paio d'anni...

martedì 18 maggio 2010

Angoli di Milano (6)


A proposito di resti romani, a Milano c'è ancora anche ciò che rimane del palazzo imperiale. I resti sono nei pressi di Cadorna e, visti i cantieri attigui, vi consiglio di visitarli prima che nuovi palazzi li soffochino del tutto!!!

giovedì 13 maggio 2010

lunedì 10 maggio 2010

Angoli di Milano (5)


Sempre a proposito di resti romani, pochi se ne sono accorti, ma da qualche anno ha aperto a Milano il parco dell'Anfiteatro, dove sono ancora visibili i resti delle fondamente dall'antica costruzione romana, sventrata per lo più per costruire le chiese attigue.

sabato 8 maggio 2010

Forse sono un autore francofono...


...Grazie al bravo Davide Barzi, che ha sceneggiato questa e un'altro po' di tavole!!!

martedì 4 maggio 2010

Angoli di Milano (4)


Non tutti sanno che, a Milano, sono ancora presenti dei resti dell'antica Mediolanum, rasa al suolo credo dai longobardi. Si sa come sono questi leghisti... In ogni caso, nella via che ancora oggi si chiama "del circo", ci sono i resti del retro dello stesso, inglobati in una palazzina del comune, e per questo... Non visitabili! Ma dalla strada qualcosa si intravvede. Pensate che arrivava fino a corso Magenta, dove una torre è ancora presente, anche se trasformata in campanile nella chiesa di San Maurizio, anch'essa assolutamente da visitare.

lunedì 3 maggio 2010

Dylan Dog "Humor"


Ho appena finito di leggere un gioiello. I disegni e i colori sono stupendi. Su tutti spicca Carnevale. Non ci sono più parole per dire quanto sia bravo questo illustratore! Questa tavola in cui Dylan Dog, ingrassando, diventa Tiziano Sclavi, poi è stupenda. La storia che mi è piaciuta più è stata quella di Gualdoni. Chi in qualche maniere ha avuto a che fare con le problematiche descritte in quella storia, può capire il perché. Ma c'è una cosa che proprio non capisco e non mi va giù. Perchè mai questo volume è stato denominato "humor"? Per lo stile di disegno forse? Non so, io da ridere ho trovato poco. A parte che la maggior parte delle battute fatte dire a Groucho erano abbastanza vecchie. Almeno io le avevo già viste o sentite. Forse le altre me le ero solo perse. Ma di divertente ho trovato ben poco, e la storia di Gualdoni, ad essere sincero, mi ha pure commosso. E' triste quando pure gi editori esperti e scafati pansano che in fondo basta un disegno non linearmente realistico per trasformare un fumetto in una "storiellina"...