mercoledì 5 giugno 2013

Angoli di Lecco (4)

Un altro dei luoghi manzoniani per antonomasia è il Tabernacolo dei bravi. Purtroppo ormai totalmente abbandonato e lasciato al degrado. Conservato giusto per dire "vah che l'abbiamo tenuto il tabernacolo a cui s'è ispirato il Manzoni, eh?!?", ma che è stato spostato dal suo luogo originale, perdendo anche significato (si pensi alla descrizione dell'incrocio ad "Y" dato dal manzoni) e abbandonato all'icuria del tempo. tanto che delle anime/fiammelle ormai non v'è più traccia. Rimane comunque la suggestione di "rileggere" i Promessi Sposi girando per la città di Lecco.

Nessun commento: