martedì 24 giugno 2008

Illustrator

Ogni tanto provo anch'io ad usarlo. Stamattina ho fatto questa cosettina con le sagome:
Il problema più grosso è stato lavorare con Attila azzeccato sulle gambe ;)

9 commenti:

Fabrizio Lo Bianco ha detto...

Conosco il problema. Ti va già bene quando si appisola sulle gambe. Il casino è quando decide che tu gli devi dedicare tutta la tua attenzione e comincia a passeggiare davanti al monitor o a coricarsi direttamente sulla tastiera...

Comunque l'illustrazione è una figata :)

Danilo ha detto...

Diciamo che ha capito che non voglio che cammini sulla tastiera...
Cmq grazie!

Daniele Mocci ha detto...

Comunque mi pare che, Attila o non Attila, il risultato sia molto buono!

Danilo ha detto...

Grazie!

florealpolla ha detto...

Povero Attila, sembra un po' scazzato dal fatto che,
A: tu stai lavorando e lui non può ricevere le coccole adeguate.
B: gli hanno scattato il flash in faccia disturbandolo assai durante il suo riposino.
Povero micio, dacci una grattatina da parte mia dietro l'orecchio.

Alessia Buffolo ha detto...

Già, mi associo. Povero Attila. Te lo dico sempre che gli devi fare più coccole. Gh!

Danilo ha detto...

le donne non sono un "genere", ma un'assocciazione a delinquere...

florealpolla ha detto...

>>>ma un'assocciazione a delinquere...

..tutta invidia!
:P
Cla

CRI ha detto...

... Mystca è riuscita a cancellarmi un file sdraiandosi sulla tastira... non ti dico la felicità...